Diritto delle assicurazioni

Il diritto monegasco delle assicurazioni è principalmente retto dalla legge n° 129 del 22 gennaio 1930 sulla durata dei contratti delle assicurazioni, dalla legge n° 609 del 11 aprile 1956 (portando a codificazione) la legislazione relativa alle tasse dovute dalle companie di assicurazione, dall’ordinanza n° 3.041 del 19 agosto 1963, che rende esecutiva a Monaco la Convenzione firmata a Pariggi il 18 maggio 1963, relativa alla regolamentazione delle assicurazioni, dall’ordinanza n° 4.178 del 12 dicembre 1968 istituzionalizzando il controllo dello stato sulle companie di assicurazione di ogni tipo e di capitalizzazione allo scopo di organizzare l’industria delle assicurazioni.

Il principio del diritto monegasco trova sua fonte nello diritto francese, peró esistono notevole differenze.

Certe norme giuridiche reggono fra le altre le tasse riscosse sui contratti di assicurazione, le garanzie, la contrattualizzazione dei rischi derivanti al lavoro etc.

Non essendo membro dell’unione europea, lo stato monegasco non è tenuto alla regola della libera prestazione dei servizi.

In tale particolare contesto, una prassi quotidiana del contenzioso ci consente ad accompagnare i nostri clienti in modo efficace quando queste problematiche sono sollevate.

+