L’ordinamento giurisdizionale del Principato di Monaco

◊ Giurisdizione

  • Competenze 

 


Giurisdizione di primo grado

 

◊ Justice de paix

Juge de paix (Giudice di Pace)

  • Cause di valore non superiore a € 4 600
  • Cause concernenti le elezioni dei rappresentanti del personale
  • Apposizione di sigilli
  • Ingiunzioni di pagamento
  • Azioni personali, mobiliari e possessorie
  • Pignoramento di salari, retribuzioni e arretrati

♦ Tribunal de simple police

  • Contravvenzioni punite con la pena della reclusione non superiore nel massimo a 6 giorni e/o con un’ammenda inferiore a € 600

 

◊ Tribunal de première instance (Tribunale di Primo Grado)

♦ Tribunal de première instance (Tribunale di Primo Grado)

  • Azioni civili e commerciali che non rientrano nella competenza del Giudice di Pace data la loro natura o il loro valore
  • Cause concernenti i fallimenti
  • Nella qualità di Giudice ordinario, azioni in materia amministrativa, con l’esclusione di quelle di esclusiva competenza del Tribunal Suprême o delle altre giurisdizioni così come stabilito dalla Costituzione e delle Leggi (responsabilità dello Stato e degli Enti pubblici)
  • Espropriazione di un bene immobile per pubblico interesse legalemente prevista dall’Ordinamento
  • Azioni concernenti i possedimenti del Principe
  • Azioni relative alle spese ed agli onorari degli avvocati, degli ufficiali giudiziari, dei cancellieri e dei notai

♦ Tribunal correctionnel

  • Contravvenzioni connesse ad un delitto
  • Delitti che sono puniti con pene correzionali in principio non superiori nel massimo a 5 anni di detenzione e di € 90 000 di ammenda
  • Crimini commessi da minori (che non siano nel frattempo perseguiti come dei maggiorenni)

♦ Juge d’instruction (Giudice delle Indagini Preliminari)

  • Ricerca dell’esistenza di reati, determinazione delle circostanze nelle quali detti reati sono stati commessi ed identificazione dei presunti autori
  • Se sussistono delle prove sufficienti, formulazione del capo di imputazione ed emissione della richiesta di rinvio a giudizio

♦ Juge tutélaire (Giudice Tutelare)

  • Protezione dei minori e degli incapaci
  • Adozioni
  • In caso di divorzio o di separazione, relativamete all’esercizio dell’autorità parentale, al diritto di visita, alla residenza e al contributo economico volto al mantenimento e all’educazione dei figli

♦ Juge chargé des accidents du travail (Giudice del Lavoro)

  • Cause relative agli incidenti sul lavoro che vedono coinvolti la vittima, i suoi rappresentanti ed i suoi aventi diritto e le compagnie di assicurazioni del datore di lavoro e/o il datore di lavoro stesso

♦ Juge conciliateur en matière de divorce ou de séparation de corps (Giudice conciliatore in materia di separazione e divorzio)

  • Conciliazione
  • Nel caso in cui la conciliazione non riesca, ordinanza di non conciliazione e di rinvio a giudizio davanti al Tribunal de première instance

♦ Juge des requêtes

  • Provvedimento richiesto da una parte ed emesso senza contraddittorio preliminare

♦ Juge des référés (Giudice cautelare)

  • Misure provvisorie in caso di urgenza, in tutte le materie
♦ Juge de l’application des peines (Giudice dell’esecuzione)
  • Esecuzione delle sentenze in materia penale
♦ Juge-commissaire en matière de faillite (Giudice Fallimentare)
  • Esecuzione in materia fallimentare relativamente allo stato passivo

♦ Juge chargé du contrôle des expertises

  • Esecuzione e monitoraggio delle procedure dell’esperto nominato dal juge des référés o dal Tribunal de première instance

 

◊ Tribunal du travail

♦ Tribunal du travail (Tribunale del Lavoro)
  • Cause relative all’esecuzione o alla rottura del contratto di lavoro
♦ Juge des référés
  • Misure provvisorie e cautelari in caso di gravità ed urgenza in materia di controversia individuale di lavoro

 

◊ Cour supérieure d’arbitrage (Corte Suprema d’Arbitrato)

  • Controversie collettive in materia di lavoro

 

◊ Commission arbitrale des   loyers(Commissione arbitrale delle locazioni)

  • Cause tra locatori e locatari relative ai canoni stipulati a titolo di locazione o di rinnovo di locazione ad uso abitativo di immobili costruiti o completati prima del 1 settembre 1947

 

◊ Commission arbitrale des loyers commerciaux (Commissione arbitrale delle locazioni ad uso commerciale)

  • Cause tra locatori e locatari relative alle condizioni di rinnovo e di revisione delle locazioni commerciali

 

◊ Tribunal criminel(Tribunale Penale) 

  • Reati commessi da maggiorenni
  • Reati commessi da minori con la partecipazione di un maggiorenne

 

 


Giurisdizione di Secondo Grado

 

◊ Tribunal de première instance(Tribunale di Primo Grado)

♦ Tribunal de première instance (Tribunale di Primo Grado)

  • Appello delle sentenze rese in primo grado dal juge de paix
  • Appello delle sentenze arbitrali in matiera civile o commerciale
  • Appello delle sentenze la cui competenza è statuita dalla Legge

♦ Tribunal correctionnel (Tribunale penale)

  • Appello delle sentenze rese dal Tribunal de simple police

 

◊ Cour d’appel (Corte d’Appello)

Appello delle sentenze rese in primo grado da :

  • Tribunal de première instance
  • Tribunal du travail
  • Commission arbitrale des loyers
  • Commission arbitrale des loyers commerciaux
  • Tribunal correctionnel

♦ Chambre du conseil de la Cour d’appel

  • Appello delle ordinanze rese dal Juge des requêtes, dal Juge tutélaire e dal Juge d’instruction
  • Appello delle sentenze del Tribunale di Primo Grado emesse in seduta di Camera di Consiglio

 

 


Giurisdizione di Cassazione e di Revisione

 

Cour de révision(Corte di Revisione)

  • Ricorso avverso le sentenze rese dal Tribunale di Primo Grado che ha deliberato in qualità di Giudice d’Appello
  • Ricorso avverso le sentenze rese dalla Corte d’Appello in tutte le materie
  • Ricorso avverso le sentenze del Juge de paix
  • Ricorso contro le sentenze del Tribunal correctionnel che delibera in qualità di Giudice d’Appello

 

 


Giurisdizione costituzionale ed amministrativa suprema

 

◊ Tribunal suprême (Tribunale Supremo)

  • Ricorso per ottenere l’annullamento, per dichiarare la validità e per liquidare il risarcimento per la lesione dei diritti e delle libertà consacrati al Titolo III della Costituzione
  • Ricorso in annullazione per eccesso di potere

 

 
felis Praesent sed vulputate, ut sem,